AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
8 Dicembre 2019
Ci sono 227 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Nel cuore dell’Auriga

Letto 8.128 volte
2 Commenti
Commenta
Nel cuore dell’Auriga

IC405, IC410 e i globulari M36 e M38 in Auriga in un’ampia inquadratura eseguita da Pievescola (SI). Il nord è a sinistra, il campo iquadrato misura ca. 7 gradi sul lato lungo.

SPECIFICHE DI RIPRESA
montatura: Vixen GP
ripresa: EOS 40D su Canon EF 70-200 f/2,8 a f/5 e 200 mm; 13 pose da 5 minuti a 800 ISO
guida: SSAG su Orion 80/400
calibrazione: 7 dark
elaborazione: MaxIm DL e Photoshop

Data e Ora di acquisizione
26 Novembre 2011 alle 22:00
Condizioni del Cielo
buona trasparenza, un filo di inquinamento luminoso.
Diametro del Telescopio
77 mm (3")
Focale di Acquisizone
200 mm
Soggetti
, , ,
Schema Ottico del Telescopio
Teleobiettivo
Marca del Telescopio
Canon
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Commenta

2 Commenti a “Nel cuore dell’Auriga”

  1. Diego scrive:

    Immagine STUPENDA, c’è da perdersi in mezzo a tutte quelle stelle!

    Solo un piccolo appunto:
    ci sarebbe da correggere la descrizione della foto in quanto M36 ed M38 sono erroneamente indicati come “globulari”.

    Un saluto!

  2. il solito sbadato… grazie Diego!!!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento