AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Aprile 2021
Ci sono 321 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

C34 – Western Veil Nebula

Letto 1.031 volte
Nessun commento
Commenta
C34 – Western Veil Nebula

Cos’è una supernova? Quando una stella termina il combustibile a propria disposizione inizia il processo che la porterà alla morte.
Tale processo cambia a seconda della massa della stella, nel caso di stella con massa di almeno 9 volte quella del Sole si avrà un’esplosione di enorme portata.
Tale esplosione libera una quantità di energia tale da essere equiparabile a quella emessa dal Sole durante tutta la sua esistenza in un periodo che può andare da qualche settimana a qualche mese. L’onda d’urto genera una bolla di materiali pesanti che a velocità folli (anche il 10% della velocità della luce) vengono lanciati nello spazio circostante. Questa materia consente la nascita di altre stelle e l’arricchimento del mezzo interstellare di elementi chimici pesanti e prende il nome di "resto di supernova".
Nella foto che vi propongo oggi è possibile vedere la parte occidentale della nebulosa Velo (nota come C34 o NGC 6960). Si trova nella costellazione del Cigno ad una distanza stimata di circa 1470 anni luce. Il filamento visibile è uno degli archi che va a formare la circonferenza al centro della quale è avvenuta l’esplosione di supernova.
Si pensa che nel giro di pochi millenni la materia andrà gradualmente a disperdersi e tale meraviglia non sarà più visibile ai nostri telescopi.

Data acquisizione: 21-22/08/2020

Telescopio: Skywatcher 150/750
Telescopio guida: UltraGuide Artesky 60/240
Montatura: Celestron AVX
Fotocamera: Canon EOS 450d con modifica Baader
Camera guida: Zwo Asi 224 MC
Filtro: Optolong L-Pro
Correttore di coma: Skywatcher coma corrector 2”
Light: 45×240” a 800 ISO
Dark: 23×240”
Flat: 41
Bias: 41
Software: APT Astro Photography Tool, PixInsight

Data e Ora di acquisizione
22 Settembre 2020 alle 01:00
Filtri Utilizzati
Optolong L-Pro 2''
Diametro del Telescopio
150 mm (5")
Focale di Acquisizone
750 mm
Soggetti
, ,
Schema Ottico del Telescopio
Newton
Marca del Telescopio
skywatcher 150/750
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento