AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Ottobre 2019
Ci sono 280 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Nebulosa Velo

Letto 398 volte
Nessun commento
Commenta
Nebulosa Velo

Porzione sud-orientale della Costellazione del Cigno.
Uno dei fenomeni più intensi che possono avvenire nell’universo è l’esplosione di una supernova. Può avvenire in due modi. Il primo quando una stella massiccia finisce il “combustibile” e inizia a collassare su se stessa per affetto della gravità. Il secondo quando una “nana bianca” accumula materiale da una “stella compagna” e raggiunge la massa critica. In ambedue i casi il collasso finisce con una esplosione immane che desintegra totalmente l’oggetto iniziale formato ormai da materia degenere. Gli strati esterni della stella vengono espulsi a migliaia di chilometri al secondo creando una nube di gas e polveri nel mezzo interstellare. Nasce il “resto di una supernova diffuso”.
La nebulosa velo è quindi ciò che rimane di una supernova esplosa migliaia di anni fa, creando tre gruppi di onde di materiale diffuso ormai enormi e destinati a sparire nel mezzo interstellare, tre “veli” di gas e polveri che descrivono nel cielo un anello di circa 50 anni luce di diametro. Gli oggetti principali che possiamo osservare oggi sono NGC 6960, NGC 6974 e NGC 6979 con le concavità rivolte verso est, NGC 6992 e NGC 6995 con le concavità rivolte verso ovest.
Contiene: NGC 6995, Network nebula, NGC 6992, IC 1340, Veil nebula, Lace-work nebula, Filamentary nebula, NGC 6960, The star 52Cyg

http://www.astrocam.cloud/nebulosa-velo/
https://flic.kr/p/2grthXG

Dati di scatto:
Telescopio o obiettivo di acquisizione:Sky-Watcher Evostar 72ED
Camera di acquisizione:Nikon D5100 full Spectrum Modded
Montatura:Sky-Watcher EQ6 SynTrek
Telescopio o obiettivio di guida:Tecnosky Sharp Guide 50v2
Camera di guida:QHYCCD5L-II-M
Riduttore di focale:PRIMALUCELAB .8x reducer/flattner
Software:BackyardNikon, Pleiades Astrophoto PixInsight, Adobe Photoshop CC Photoshop CC 2017
Filtro:Optolong UV/IR Cut
Risoluzione: 3696×3018
Date:24 Giugno 2019, 25 Giugno 2019, 26 Giugno 2019
Pose: Pose: 132×300″ ISO200 13C
Integrazione: 11.0 ore
Dark: ~20
Flat: ~20
Bias: ~40
Scala del Cielo Scuro Bortle: 4.00
Temperatura: 25
Centro AR: 312,906 gradi
Centro DEC: 31,003 gradi
Campionamento: 2,855 arcsec/pixel
Orientazione: 182,417 gradi
Raggio del campo: 1,892 gradi

Data e Ora di acquisizione
24 Giugno 2019 alle 23:00
Condizioni del Cielo
Ottime, buona trasparenza.
Diametro del Telescopio
72 mm (2")
Focale di Acquisizone
336 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore Skywatcher 72ED
Marca del Telescopio
Sky-Watcher
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento