AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Luglio 2020
Ci sono 237 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 4.416 volte
    Nessun commento
    Commenta
    Scrubbed. Lancio rimandato per colpa del meteo in peggioramento. La seconda finestra di lancio è per sabato 30 maggio alle 21:22 ora italiana.

    Il Falcon 9 con la Crew Dragon della SpaceX nel Complesso di Lancio 39A il 27 maggio 2020, a 43 minuti dal lancio. Il meteo non prometteva bene... Image credit: NASA TV

    Niente da fare: a causa delle condizioni meteo il lancio della missione Demo-2 della Nasa è stato rimandato. Le prima finestra di lancio possibile è sabato 30 maggio alle ore 21:22 (ora italiana).

    Poco prima del lancio previsto ieri alle 22:32 ora italiana, il bollettino meteo è stato inesorabile: solo una partenza imminente sarebbe stata possibile, o si sarebbe dovuto rimandare perché le condizioni stavano rapidamente peggiorando. Ma le complicate operazioni di lancio sono programmate in modo precisissimo e un cambiamento così ravvicinato, sia pure di pochi minuti, è impossibile.

    Il lanciatore Falcon 9 e la capsula Crew Dragon di SpaceX si sarebbero dovute staccare dalla storica rampa di lancio 39A di Houston, per portare gli astronauti americani Robert Behnken e Douglas Hurley in orbita terrestre bassa a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss).
    La missione Nasa Demo-2 rappresenta il test finale della compagnia privata di Elon Musk, e aprirà ufficialmente l’era delle missioni spaziali con equipaggio affidate a compagnie private.

    L’appuntamento con la storia dell’esplorazione spaziale è solo rimandato.

    Qui sotto il video in cui viene comunicato agli astronauti che il lancio è stato rimandato, a destra nel twit della NASA, il portellone della Crew Dragon è stato aperto e i sedili degli astronauti ruotano per facilitare la loro uscita dalla navicella, in attesa del prossimo tentativo di sabato. Credits: NASA/SpaceX


    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento