Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Novembre 2017
Ci sono 271 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 6.456 volte
    Nessun commento
    Commenta
    Ecco arriva l’APP per fotografare l’eclisse di Sole del 2017, disponibile per Android e iPhone. Non si tratta di un semplice tool ma di un ambizioso progetto di citizen science. Darà vita a un imponente archivio fotografico a disposizione di scienziati e astrofisici.

    Se avete la fortuna di trovarvi negli Stati Uniti in vacanza, non perdetevi l’eclisse solare del 21 agosto: assisterete a un evento eccezionale e potreste essere testimoni del più grande esperimento di citizen science mai messo in piedi dall’uomo.

    Disponibile per Android e iPhone, ecco arrivare la APP per fotografare l’eclisse: se pensate che si tratti dell’ennesimo tool nerd per il vostro smartphone vi sbagliate di grosso. L’APP permette di partecipare ad un ambizioso progetto, frutto di una collaborazione fra l’Università della California – Berkeley e Google, che darà vita a un imponente archivio fotografico con libero accesso a scienziati e astrofisici che fremono per studiare da vicino la corona solare della stella al centro del sistema planetario che abitiamo.

    Una volta scaricata e installata, l’applicazione fornisce poche e semplici istruzioni di utilizzo all’utente per fotografare l’evento astronomico in tutta sicurezza, utilizzando un filtro adeguato per proteggere i sensori della fotocamera. Una volta messa “in sicurezza” e puntata correttamente in direzione del Sole, l’applicazione geolocalizza lo smartphone e inizia a scattare fotografie autonomamente a partire da 15 secondi prima dell’evento. La app cattura immagini durante tutto il fenomeno dell’eclissi, che dura quasi tre minuti, emettendo un segnale acustico che ricordi a chi osserva di rimuovere il filtro ottico durante il momento di massima copertura del disco solare, per poi andare ad applicarlo nuovamente non appena la luce ritorna forte nell’obiettivo della fotocamera.

    Una volta tornati a casa o comodamente agganciati alla WiFi dell’albergo, l’applicazione inviterà gli utenti a caricare le immagini sulla piattaforma del progetto e metterli a disposizione della scienza. Basta un clic!

    Attenzione: ricordiamo di non osservare mai direttamente il Sole senza una adeguata schermatura di sicurezza per gli occhi. Osservare sempre in condizioni di sicurezza utilizzando filtri specifici o occhialini con filtri solari appositi e certificati.

    Per scaricare la APP puoi utilizzare i seguenti link:

    Play Store (Android): https://play.google.com/store/apps/details?id=ideum.com.megamovie
    iTunes (iOS): https://itunes.apple.com/us/app/eclipse-megamovie-mobile/id1260400011?ls=1&mt=8

    Per ulteriori informazioni sul progetto: https://eclipsemega.movie

    E per saperne di più sulle Eclissi di Sole

    ➜ Come funzionano le Eclissi di Sole. «Ah, Signor Professore, la scienza esiste!»
    ➜ Geometria delle eclissi
    di Mario Rigutti

    ➜ Eclissi di Sole: dalle suggestioni del passato alla scienza del futuro
    di Alessandro Bemporad, Luca Zangrilli, Silvano Fineschi (INAF – Osservatorio Astrofisico di Torino)

    ➜ Eclissi storiche. I primi passi verso lo studio della parte esterna del Sole di Mario Rigutti

    ➜ Le mie Eclissi di Sole. Diario di Viaggio di un Astronomo di Mario Rigutti


    Eclissi di Sole, tra suggestioni Storia e Scienza! Tutti consigli per l’osservazione del cielo di luglio e agosto su Coelum Astronomia 213

    Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

    Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

    L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento