AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
1 Ottobre 2020
Ci sono 290 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 7.250 volte
    Nessun commento
    Commenta
    La Asteroid Foundation ritorna con Asteroid Day LIVE Digital da Lussemburgo. Quest’anno, l’evento è una celebrazione completamente digitale della scienza degli asteroidi e della loro esplorazione. Tavole rotonde e interviste ad astronauti e specialisti internazionali verranno trasmesse il 30 giugno 2020. Tante anche le live italiane.

    Ogni anno Asteroid Day presenta al pubblico un’istantanea sulla ricerca di frontiera riguardante gli asteroidi, dai più grandi telescopi del mondo ad alcune delle più ambiziose missioni spaziali. Ve ne abbiamo parlato in più occasioni e qui a lato trovate i link per i vari contributi (basta cliccare sull’immagine, la lettura è gratuita).

    Quest’anno, i temi affrontati includono l’aumento del tasso di scoperta degli asteroidi e perché esso si appresti ad aumentare ancor più velocemente, l’imminente arrivo di campioni dagli asteroidi Ryugu e Bennu, l’entusiasmante preparazione della missione congiunta Usa-Europa verso l’asteroide binario Didymos e molto altro.

    Gli asteroidi sono materiale “avanzato” dalla formazione dei pianeti nel Sistema Solare, e molti di essi sono frammenti di questi piccoli proto-pianeti che non sono mai arrivati alla maturità. «L’esplorazione spaziale degli asteroidi ci svela preziosi dettagli sulla nascita del nostro pianeta e rivela come gli asteroidi possano servire agli astronauti come trampolini verso Marte», dichiara Tom Jones, PhD, astronauta di lungo corso, esperto in scienze planetarie e membro dell’Asteroid Day Expert Panel.

    Ogni asteroide è come un individuo con una sua storia da raccontare. E proprio questo fa Asteroid Day: portare quelle storie al più ampio pubblico possibile. «Lo spazio e la scienza sono state un’inesauribile fonte di ispirazione per SES! Questo è uno dei motivi per cui noi e i nostri partner continuiamo a fare cose straordinarie nello spazio per portare esperienze incredibili dappertutto sulla Terra», dichiara Ruy Pinto, Chief Technology Officer presso SES. «Attraverso la trasmissione via satellite, possiamo raggiungere milioni di utenti televisivi e questo ci permette di unire le persone attorno ai temi della scienza, dello spazio e della tecnologia».

    «Le preziose competenze di SES e BCE giocano un ruolo centrale nel rendere Asteroid Day un successo internazionale, permettendoci di tenere una conversazione globale su spazio, risorse spaziali e asteroidi nel tempo di Covid-19», spiega Mark Serres, CEO della Luxembourg Space Agency.

    Si tratta di studi che hanno anche un altro scopo, quello di proteggere il nostro pianeta. «L’impatto di un asteroide è un disastro naturale che dovremmo essere in grado di evitare se ne avvistiamo uno in arrivo con sufficiente anticipo», dichiara Jan Wörner, Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea.

    E proprio per sensibilizzare e far conoscere al più ampio pubblico possibile questi temi, le Nazioni Unite hanno da alcuni anni istituito la giornata ufficiale Asteroid Day, per una “consapevolezza globale sulle opportunità e le sfide che gli asteroidi rappresentano”.  L’evento Asteroid Day è stato però prima fondato nel 2015, da un gruppo eterogeneo di scienziati, imprenditori, artisti, personaggi di cultura, tra cui spiccano Lord Martin Rees, Brian May (chitarrista dei Queen ma anche astrofisico), Peter Gabriel, Richard Dawkins, Kip Thorne, il regista Grig Richters, l’imprenditrice della Silicon Valley Danica Remy e l’astronauta della (s)fortunata missione Apollo 13 Jim Lovell (vedi elenco completo).

    La giornata scelta è quella dell’anniversario dell’evento di Tunguska: il 30 giugno 1908 un bolide spaziale esplose pochi chilometri sopra una zona disabitata della Siberia, producendo un onda d’urto di potenza e vastità tale da abbattere decine di milioni di alberi in un’area di migliaia di chilometri quadrati.

    Durante la diretta Asteroid Day LIVE Digital dal Lussemburgo, sette tavole rotonde per cinque ore di programma:

    ● “Target Asteroid: How to Move an Incoming Space Rock”
    ● “Ingredients of Life: Bringing Asteroid Samples to Earth”
    ● “Asteroid Safari: Finding the Elusive Space Rocks”
    ● “Preparing the Future: Making Tools to Investigate Asteroids”
    ● “Seeing is Believing: The Art of Asteroid Computer Simulations”
    ● “From Satellites to Asteroids: Luxembourg’s and ESA’s role”
    ● “Ask Me Anything About Asteroids with Astronauts”

    Faranno da moderatori Sarah Cruddas, Alan Boyle, Lisa Burke, Sabinije von Gaffke, e Stuart Clark. Una descrizione del programma è disponibile qui. Asteroid Day LIVE verrà trasmesso da Asteroid Day TV. In seguito i contributi potranno essere consultati su YouTube.

    Programma completo  2020 Asteroid Day LIVE

    Nei giorni scorsi, l’Agenzia Spaziale Europea ha prodotto diversi programmi sull’evento in Italiano, Francese, Spagnolo, Olandese e Tedesco, con la partecipazione di esperti sul tema e importanti ospiti che discuteranno di difesa planetaria Europea e attività legate agli asteroidi rivolte al pubblico di quei Paesi.

    Per l’Italia, il 24 giugno si è tenuto un vivace incontro ospitato da Ettore Perozzi, maggiore esperto di difesa planetaria presso l’Agenzia Spaziale Italiana, ASI che ha moderato numerosi ospiti di riguardo tra esperti ASI e dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), dell’INAF, e del Minor Planet Center dell’Unione Astronomica Internazionale. Arricchito da rappresentazioni artistiche e di musica dal vivo, ha visto anche la partecipazione dell’astronauta dell’ESA Luca Parmitano in collegamento da Houston, Texas. Qui di seguito la registrazione dell’incontro:

    L’ESA presenterà anche un contributo di un’ora in Inglese il 30 giugno, sempre all’intenro di Asteroid Day LIVE Digital da Lussemburgo. In aggiunta ai programmi ESA, numerose conferenze online indipendenti, sono state organizzate in tutto il pianeta. Per quanto riguarda l’Italia consigliamo di seguire i canali social di Asteroid Day Italia gestito da Gialuca Masi del Virtual Telescope, astrofisico e Coordinatore Nazionale per l’Italia di Asteroid Day. Segnaliamo tra gli altri la diretta organizzata da Media INAF e quella della UAI a cura della commissione Asteroidi UAI.

    Partecipa alla conversazione su Asteroid Day sui Social Media!

    Hashtags: #AsteroidDay #Luxembourg
    ● Website: AsteroidDay.org
    ● Twitter: @asteroidday
    Twitch
    Facebook
    YouTube
    Instagram


    Un’estate ricca tutta da leggere e osservare!

    Inquinamento luminoso e i Parchi delle Stelle, Astronautica e i viaggi verso Marte

    Coelum Astronomia di Luglio e Agosto 2020
    è online, come sempre in formato digitale, pdf e gratuito.
    Lascia la tua mail o clicca sulla X e leggi!

    L’”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento