AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
9 Dicembre 2019
Ci sono 282 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Coelum n.190 – 2015

Ecco i contenuti di questo numero di Coelum Astronomia

Coelum n.190 - 2015
Articoli in Copertina
  • SIAMO ARRIVATI ANCHE su Cerere!
  • 2O MARZO: UNA SPLENDIDA ECLISSE PARZIALE DI SOLE!
  • ASTEROIDI PERICOLOSI Ne cade uno ogni mezzo milione di anni
  • >> ISS: gli orari migliori per osservare la Stazione Spaziale in marzo
  • CCD O REFLEX? La terza parte dell'inchiesta
  • Tutti i fenomeni celesti di MARZO
  • La notte perfetta in cui James Keeler vide la LACUNA DI ENCKE
Immagine in Copertina
La copertina di questo mese parla di un arrivo in un porto, come un tempo succedeva per le navi dei mari del sud su cui viaggiavano gli Humphrey Bogart nei cinema e i Fletcher Christian nella realtà. Non è il Bounty, o il Beagle, ad arrivare su Cerere dopo essere partito due anni e mezzo fa da Vesta, ma la sonda Dawn; un nome (Alba), che potrebbe benissimo essere quello di un brigantino alla ricerca di alberi del pane da trapiantare nella vecchia Europa. Stiamo vivendo una nuova epopea di esplorazioni, e forse nemmeno ce ne accorgiamo.