AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
16 Luglio 2018
Ci sono 211 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Coelum n.188 – 2015

Ecco i contenuti di questo numero di Coelum Astronomia

Coelum n.188 - 2015
Articoli in Copertina
  • È fatta! Entro 10 anni il telescopio europeo da 39 metri sarà una realtà!
  • Iniziamo bene il 2015 con tanti appuntamenti con il cielo BUON GENNAIO!
  • Le Inchieste di Coelum - Meglio una camera CCD o una REFLEX DIGITALE?
  • ROSETTA>> La prima foto a colori della cometa!
  • REPLAY>> Quale è il destino della nostra stella e quindi dell’intero Sistema solare?
  • Tutti i fenomeni celesti di GENNAIO
  • Quanto è difficile riprendere le stelle doppie? Ecco la formula per calcolarlo!
Immagine in Copertina
Sono passati quindici anni da quando l’ESO cominciò a parlare di un mitico Telescopio da 100 metri da costruirsi entro 20 anni. Nel frattempo i 100 metri si sono ridotti a meno di 40, ma almeno ora abbiamo una data certa: entro il 2024 avremo lo strumento che darà risposta a quasi tutte le domande che ci stiamo facendo oggi sull’universo. Poi ce ne faremo altre, ma è bello sapere che la rivoluzione è alle porte (quasi).