AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Agosto 2018
Ci sono 236 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Coelum n.133 – Novembre 2009

Ecco i contenuti di questo numero di Coelum Astronomia

Coelum n.133 - Novembre 2009
Articoli in Copertina
  • Galileo alza gli occhi al cielo - Nell'autunno del 1609, da Padova, le prime osservazioni telescopiche dell'Era Moderna
  • Scoperto in Italia un Cratere da Impatto?
  • 17 Novembre: le Leonidi potrebbero dare spettacolo
  • Test: Filtri Interferenziali Omega Optical
  • Curiosando alla ricerca delle novità del mercato
  • La magnitudine limite raggiungibile con un telescopio
  • Cosmologia e polemiche: l'utopia realizzata
  • Marte verso l'opposizione: inizia il periodo favorevole alle osservazioni
Immagine in Copertina
La copertina di questo mese non poteva che essere dedicata alla celebrazione della prima accertata osservazione astronomica da parte di Galileo. Esattamente quattrocento anni fa l'astronomo pisano alzò il telescopio nel cielo di Padova, iniziando quel frenetico percorso osservativo che in pochi mesi l'avrebbe portato a rivoluzionare l'astronomia, e in genere il rapporto millenario tra l'uomo e lo spazio che lo circonda.