AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Febbraio 2020
Ci sono 225 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Un altro “Poema a fumetti” – COSMICOMIC – GLI UOMINI CHE SCOPRIRONO IL BIG BANG

Nessun commento
Commenta
COSMICOMIC

COSMICOMIC Gli uomini che scoprirono il Big Bang testi di Amedeo Balbi

L’idea dietro la nascita di Cosmicomic è molto semplice: unire la passione per il racconto della scienza (che ormai porto avanti da diversi anni) e quella per il fumetto (di cui sono un semplice appassionato).
Da un po’ di tempo, il fumetto si sta conquistando un ruolo sempre più importante in ambito narrativo, con una proliferazione di quelli che con una certa pretenziosità vengono chiamati “graphic novel”. L’unione di testo e disegno permette di raggiungere risultati che, pur avendo una loro specificità, sono un po’ a metà tra la letteratura e il cinema. D’altra parte, la pianificazione del racconto cinematografico nasce sempre da uno storyboard in cui le varie scene vengono visualizzate attraverso una sequenza disegnata: in molti casi, lo storyboard è talmente dettagliato e ben realizzato da essere quasi una forma d’arte a sé.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.174 - 2013 alla pagina 35

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento