AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Settembre 2019
Ci sono 200 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

Tre casi di imitazione nel Perseo

Nessun commento
Commenta

Perseo

La posizione della “Piccola Dumbbell” (come viene anche chiamata la planetaria M76) in una ripresa fotografica che abbraccia un campo di 1,5° in altezza. La stella di riferimento da cui partire è ovviamente la luminosa ϕ Persei, una gigante blu di mag. +4.

Molto alta nel cielo di dicembre campeggia l’intrigante costellazione del Perseo, strapiena di ogni ben di dio tra ammassi, nebulose e persino galassie.
Tra i tanti oggetti di cui potrei parlarvi ho però scelto di raccontarvi la storia di due nebulose e una galassia; niente affatto vistose… ma accomunate da una caratteristica davvero particolare. Andiamo a scoprire di che cosa si tratta.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.144 - Dicembre 2010 alla pagina 68

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento