AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
26 Settembre 2018
Ci sono 214 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Storia della mancata scoperta di Urano

Nessun commento
Commenta

Tra gli astronomi del passato non è raro trovare esempi – anche illustri – di osservatori distratti e disordinati, perennemente alle prese con una cronica incapacità di organizzare il proprio lavoro in modo produttivo. È convinzione generale che questa mancanza sia caratteristica delle persone di genio, ma una cosa è comunque certa: in un tale marasma si possono smarrire cose “preziose”, come ad esempio delle osservazioni astronomiche costate notti insonni; e che magari, se ben ordinate e facilmente accessibili, avrebbero potuto aprire la strada a risultati strepitosi.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.102 - 2007 alla pagina 74

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento