AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Dicembre 2018
Ci sono 283 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

SPECIALE – Hayabusa2 alla scoperta di Ryugu

Nessun commento
Commenta

Lo scorso 27 giugno 2018 alle 2:35 del mattino ora italiana, esattamente 1.302 giorni dopo il lancio, la sonda giapponese Hayabusa2 ha finalmente raggiunto la sua meta, l’asteroide Ryugu, che si trova a circa 1,91 unità astronomiche dalla Terra, pari a circa 286 milioni di km. Dopo un lungo viaggio, la sonda giapponese sta per entrare nel vivo di una complessa missione, basata su un intricato sistema di automatismi, che consentirà agli scienziati planetari di far luce direttamente sulle origini del Sistema Solare.
Il suo obiettivo primario è quello di studiare l’asteroide e di prelevarne dei campioni da riportare a Terra. Se tutto andrà bene, il viaggio di rientro della sonda inizierà nel dicembre del 2019, e arriverà sulla Terra con il suo prezioso carico un anno dopo, nel dicembre 2020.

SOMMARIO
- L’arrivo alla meta: la missione entra nel vivo
- Perché proprio Ryugu?
- Uno sguardo d’insieme su Hayabusa2
- La Missione Hayabusa2
- Il Ritorno a Casa

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.226 - 2018 alla pagina 30: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento