AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
4 Marzo 2021
Ci sono 129 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Sentirsi al centro dell’Universo

Nessun commento
Commenta

When I Heard the

Learn’d Astronomer

Whitman

DOPO AVER ASCOLTATO LA SAPIENZA
DELL’ASTRONOMO
DOPO CHE I DATI E LE FIGURE FURONO SPIEGATI
E INCOLONNATI PER ME
E MI FURONO MOSTRATE LE CARTE E I DIAGRAMMI
PER ADDIZIONARE, DIVIDERE E MISURARE
DOPO CHE MOLTO PRESTO MI ANNOIAI
DI ASCOLTARE L’ASTRONOMO
APPLAUDITO NELLA SALA DELLE CONFERENZE
ME NE SCIVOLAI FUORI
ALL’ARIA UMIDA E MISTERIOSA DELLA SERA
DI TANTO IN TANTO GUARDANDO
AL PERFETTO SILENZIO DELLE STELLE

Walt Whitman

Walt Whitman è diventato famoso presso il grande pubblico (almeno quello italiano) per un breve verso che fa parte di un componimento scritto in onore di Abramo Lincoln, e che viene spesso citato nel film “L’attimo fuggente”, di Peter Weir. Vi ricordate di O Capitano! Mio Capitano?

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.155 - 2012 alla pagina 73

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento