AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
21 Giugno 2018
Ci sono 226 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Rifrattore TSAPO805 80/500 Teleskop Service

Nessun commento
Commenta

Test Strumentali di CoelumL’azienda tedesca Teleskop Service ha di recente presentato un interessante piccolo apocromatico il cui progetto è stato sviluppato per offrire caratteristiche espressamente dedicate all’astrofotografia. Si tratta di un tripletto da 80 mm f/6,25, con vetri O’ Hara in FPL-53, caratterizzato da un’originale modularità del tubo ottico che consente di accorciarlo in funzione delle esigenze di utilizzo. Questa innovazione nasce dall’esigenza di risolvere uno dei principali problemi che affligge chi pratica astrofotografia, o ama l’osservazione con torretta binoculare, ovvero la quantità di backfocus richiesta da particolari setup e configurazioni ottico/meccaniche; chi non si è mai trovato, infatti, con il focheggiatore già a fine corsa ma nella necessità di dover rientrare ancora per trovare il giusto punto di fuoco. Proprio per risolvere questo problema, TS ha quindi progettato e prodotto questo strumento dotato di un tubo modulare che, nella parte centrale (tra l’ottica e il focheggiatore), è diviso in 3 pezzi. Dato che ognuno di questi segmenti componibili misura 4 cm, è possibile avere tre posizioni di backfocus aggiuntivo, dai 4 fino ai 12 cm… (ovvero in media quelli che servono, ad esempio, per poter usare una torretta binoculare senza relativo correttore: un vantaggio che permette di ammirare in visuale campi stellari a soli 500 mm di focale!).

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.166 - 2013 alla pagina 48

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento