AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Gennaio 2020
Ci sono 237 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

Onde gravitazionali: la ricerca si sposta nello spazio

Nessun commento
Commenta

Onde gravitazionali: la ricerca si sposta nello spazio

Onde gravitazionali: la ricerca si sposta nello spazio

Tutti i grandi eventi catastrofici dell’Universo, come il Big Bang, le esplosioni di supernove o la frenetica danza finale di due buchi neri in orbita binaria prima di immergersi l’uno nell’altro, sono scenari adatti alla produzione di onde gravitazionali.
Sebbene la tecnologia attuale non sia ancora riuscita a provare la loro esistenza, gli esperti assicurano che la missione LISA (di prossimo lancio) ci metterà in condizione di farlo, fornendo una visione totalmente nuova del Cosmo. E solo grazie ai risultati di questo ambizioso progetto saremo così in grado di stabilire cosa si nasconde nelle periferie di un buco nero, cosa avviene nelle collisioni tra galassie o se è vero che lo spazio può piegarsi su se stesso.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.124 - 2009 alla pagina 44

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento