AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Gennaio 2021
Ci sono 194 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

Ole Rømer – Un astronomo danese alla corte del Re Sole

Nessun commento
Commenta

Ole Rømer

Ole Rømer (latinizzato in Olaus Roemer) ritratto negli ultimi anni della sua vita

Trecento anni fa moriva a Copenhagenl’astronomo daneseOle Rømer, che nel 1676 riuscìper primo a dare una stima qualitativadella più importante delle costantiuniversali: la velocità della luce.

Come attori che non riescono più a scrollarsi di dosso una parte, o cantant che non riescono più ascrollarsi di dosso una parte, o cantanticostretti a interpretare sempre la stessacanzone, è capitato a molti uomini discienza di venire ricordati dai posteri peruna singola “grande scoperta”; cosa chese da una lato ha assicurato loro famaimperitura, dall’altro ha finito per nonrendere giustizia a una vita molto più riccae varia.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.142 – Ottobre 2010 alla pagina 36

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento