AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
4 Marzo 2021
Ci sono 419 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Novità dal Mondo dell’Astronomia

Nessun commento
Commenta

telescope-doctor

Orion AllSky camera

Uno degli aspetti più interessanti dell’epoca che stiamo vivendo è il monitoraggio e la diffusione in tempo reale della realtà quotidiana. L’astronomia e le scienze fisiche non sfuggono a questa impostazione, e l’industria ottica ed elettronica fanno a gara nello sviluppo e commercializzazione di apparecchiature adatte a questo scopo.

Montatura Astro-Physics 1100 GTO

Il costruttore americano Astro-Physics ha presentato al NEAF 2013 la nuova montatura equatoriale 1100 GTO, mandando allo stesso tempo in pensione i modelli 900 e 1200 GTO. Il nuovo modello, pur ereditando alcune linee guida dai più vecchi (come la separabilità degli assi, comodissima per il trasporto), presenta una linea ridisegnata, più rotondeggiante e liscia, soprattutto nelle spalle di sostegno dell’asse polare, che sono state anche alzate di qualche centimetro.

Ventoline per Celestron EdgeHD e SCT La Deep Space Product, produttrice di accessori di qualità per l’uso astronomico, ha presentato una gamma di prodotti destinati ad accelerare il raggiungimento dell’equilibrio termico dei telescopi Celestron SCT ed Edge HD. Infatti, chiunque utilizzi un telescopio catadiottrico a tubo chiuso sa bene che le ottiche di questo tipo di strumenti richiedono un tempo abbastanza lungo di acclimatamento, e che se vengono usate prima, offrono prestazioni ottiche inferiori al loro potenziale a causa della presenza di correnti d’aria calda all’interno (tube currents) che si manifestano come piume di calore che deformano la figura di diffrazione ideale. Quindi è indispensabile attendere che le ottiche siano in equilibrio termico con l’aria circostante prima di iniziare le osservazioni o le riprese fotografiche e video.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.172 - 2013 alla pagina 41

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento