AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Settembre 2019
Ci sono 336 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Missione Beyond – Un italiano al comando della Stazione Spaziale Internazionale

Nessun commento
Commenta

«Quello che facciamo sulla Stazione Spaziale Internazionale è per
la Terra, per l’umanità. Lavorare sull’avamposto orbitale è l’unico
modo per capire di quali conoscenze scientifiche e di quali
tecnologie abbiamo bisogno per poterci spingere oltre
».
Luca Parmitano

Mentre si festeggiavano i 50 anni dal primo sbarco sulla Luna (di cui abbiamo ampiamente parlato nella speciale Apollo 11 in Coelum Astronomia 235), l’astronauta italiano Luca Parmitano ha raggiunto la ISS e ha dato il via alla missione Beyond, che ricopre le Expedition 60 e 61. Un anniversario importante e anche una partenza simbolica, con un astronauta europeo, uno russo e uno americano, che sottolinea come ormai la conquista dello spazio e l’avanzamento tecnologico passino da una collaborazione tra paesi e non più dalla rivalità di una guerra fredda come 50 anni fa.

Andiamo a scoprire in cosa consiste la missione e quali sono gli esperimenti scientifici che il nostro Parmitano sta già compiendo a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.236 - 2019 alla pagina 34: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento