AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
13 Dicembre 2019
Ci sono 201 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

MICHAEL COLLINS, l’uomo che non camminò sulla Luna

Nessun commento
Commenta

Michael CollinsMentre Neil Armstrong ed Edwin “Buzz” Aldrin muovevano i primi passi dell’uomo sulla Luna, un terzo membro dell’equipaggio orbitava sopra di loro. L’astronauta Michael Collins attese nel modulo di comando, mentre i suoi colleghi trascorrevano oltre 21 ore sulla superficie lunare. Quando orbitava dietro la Luna, Collins era tagliato fuori dal contatto con gli uomini sulla Terra, perché non c’erano satelliti disponibili per ritrasmettere le sue comunicazioni. Ecco un breve sguardo alla vita del membro meno noto dell’equipaggio di Apollo 11.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.233 - 2019 alla pagina 104: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento