AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
26 Maggio 2018
Ci sono 256 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

L’Astronomia dell’altra metà del cielo

Nessun commento
Commenta

Henrietta Swan Leavitt

Henrietta Swan Leavitt

11 febbraio, International Day of Women and Girls in Science
Scienza e parità di genere sono di vitale importanza per il raggiungimento di obiettivi di elevato sviluppo culturale e sociale in un mondo globale, libero e democratico. È con questo spirito che l’ONU promuove azioni che accrescono il coinvolgimento delle donne e delle ragazze nella scienza, per rendere effettivo il loro inserimento, pieno e paritario, nelle attività di ricerca scientifica e tecnologica.

Anche se non si può assolutamente concepire l’astronomia moderna senza riconoscere lo straordinario lavoro fatto da tutte quelle donne che, grazie alla loro dedizione e al loro amore per la scienza hanno spesso fornito dei contributi fondamentali, è noto purtroppo che la documentazione scritta sul loro lavoro, nel campo della storia dell’astronomia, spesso scarseggia.

Le astronome delle quali parliamo in questo articolo sono vissute in un arco di tempo che copre gli ultimi due millenni (fermandoci però agli inizi dello scorso secolo); ognuna di esse ha grandissimi meriti culturali, scientifici e umani. Ovviamente, sono altrettanto meritevoli di attenzione le numerose altre figure di astronome che non sono state citate in questo articolo.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.219 - 2018 alla pagina 86: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento