AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
4 Giugno 2020
Ci sono 194 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

La triste fine della ATLAS ma attesa per la Swan

Nessun commento
Commenta
comete

Una fotografia del nucleo fratturato della ATLAS ripresa dal Telescopio Spaziale Hubble lo scorso 20 aprile.

Maggio poteva essere un mese da ricordare per il passaggio al perielio la C/2019 Y4 ATLAS, che secondo le previsioni avrebbe dovuto mostrarsi a occhio nudo. Scrivevo però nella rubrica di aprile: «L’imprevedibilità delle comete è proverbiale, così come lo scostamento dalle stime degli esperti che provano a volte invano a fornirci in anticipo una previsione su quello che dobbiamo aspettarci».

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.244 - 2020 alla pagina 151: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento