AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
26 Maggio 2020
Ci sono 265 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

La Terra non gira intorno al Sole – La storia del pensatore contadino che scelse di non salire sulle spalle dei giganti

Nessun commento
Commenta
Silvio Corradi

Silvio Corradi

Il mondo dell’astronomia, che per sua natura si presta alle speculazioni di chiunque sia in grado di farsi delle domande, ha richiamato in passato (e continua a richiamare tutt’oggi, anche se in altre forme) l’attenzione di anime semplici e talvolta dotate di vero ingegno, del tutto ignare però della necessità di avvalersi del metodo (si veda anche la vicenda di Paneroni su Coelum n. 58) e della esperienza di studiosi precedenti (i “giganti” sulle cui spalle non si peritò di salire lo stesso Newton). Anche le vicende di queste persone, a ben vedere, meritano di trovare posto in una rubrica che si occupa di “margini della storia”, se non altro per il coraggio e l’iniziativa dimostrati nel mettersi in gioco, pur molto ingenuamente e con un pizzico di superbia nell’andare così disarmati contro il sapere dei fondatori dell’astronomia moderna.
Di Silvio Corradi (nato a Fontanellato di Parma l’11 luglio 1890 e scomparso nel 1970) non c’è alcuna traccia in Rete. Devo pertanto accontentarmi dell’unica fonte biografica che ho a disposizione, cioè quanto dice di lui, nell’indirizzo al lettore che apre la sua opera, l’ing. Aldo Mazza, “già assistente alla Cattedra di Elettrochimica del Politecnico di Milano e già Direttore del Reparto Prove Statiche e di Rottura della Società Aeroplani Caproni in Milano”.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.158 - 2012 alla pagina 28

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento