AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
10 Agosto 2020
Ci sono 231 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

La seduta spiritica che risolse il problema di Urano

Nessun commento
Commenta
Ritratto fotografico di Alfred Drayson

Un ritratto fotografico di Alfred Drayson ai tempi della sua frequentazione con lo scrittore Arthur Conan Doyle.

Nel gennaio scorso questa rivista presentò tra le sue pagine l’articolo “Sherlock Holmes e il mistero degli astronomi criminali”, in cui tra l’altro si parlava di un tale Alfred Drayson, strana figura vittoriana di militare di carriera e astronomo, da cui lo scrittore Conan Doyle trasse spunto per le trame dei suoi racconti. Il nome di Drayson ricorre però anche in una singolare vicenda, in cui la comune passione sua e di Doyle per lo spiritismo s’intreccia a un problema di natura astronomica, quello del senso di rotazione dei quattro satelliti di Urano allora conosciuti: Oberon e Titania scoperti da W. Herschel l’11 gennaio del 1787, Umbriel e Ariel da William Lassell nel 1851.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.150 - 2011 alla pagina 30

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento