AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
4 Dicembre 2020
Ci sono 278 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

La Pan-STARRS e poco più

Nessun commento
Commenta

comete panstarrs

La cartina mostra il percorso apparente nel mese di marzo della C/2012 K1 Pan-STARRS, che si muoverà tra le costellazioni dell’Ercole e della Corona Boreale. Osservabile in seconda serata o nella prima parte della notte, la sua magnitudine dovrebbe migliorare dalla +11 alla +9,8.

Anche marzo non ci porterà nulla di particolarmente eccitante in campo cometario (si fa per dire: il concetto di “eccitante” è ovviamente molto elastico e non pochi osservatori vanno in sollucchero, ad esempio, per le comete assolutamente telescopiche, con cui si sentono in comunione diretta e del tutto privata). La cometa più trendy del periodo sarà ancora la C/2012 K1 Pan- STARRS, ma non per quello che ci farà vedere al presente (che anzi, ha anche rallentato un poco la sua crescita), ma per quello che potrebbe diventare tra qualche mese (come abbiamo già riportato, sembra che la C/2012 K1 sia destinata nel prossimo autunno ad arrivare alla visibilità ad occhio nudo). Comunque, al presente la C/2012 K1 sta puntando decisamente verso nord e durante il mese di marzo attraverserà la parte orientale dell’Ercole per poi arrivare a nord della Corona boreale. A metà mese sorgerà verso le 21:30, per cui si potrà seguire nella seconda parte della notte, fidando che la sua magnitudine possa scendere sotto la +10. Le notti del 4 e 5 marzo sarà meno di 1 grado a est della stella Cornephoros (beta Herculis, di mag. +2,8), per cui potrà essere localizzata molto facilmente. Verso le due del mattino del 31 marzo sarà invece 25 primi a nord della stella rho Coronae borealis, di mag. +5,4.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.179 - 2014 alla pagina 66

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento