AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Settembre 2019
Ci sono 376 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

La Luna immersa nei colori pastello per riprese da favola

Nessun commento
Commenta

Dopo l’estate, in cui la Luna è stata uno dei soggetti principali per via del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna (di cui abbiamo ampiamente parlato nel numero scorso), torniamo a parlare del nostro satellite naturale, questa volta però andandolo a cercare e fotografare quando immerso negli splendidi colori pastello del tramonto.
Durante la metà degli anni ‘90, quando frequentavo le scuole medie, d’estate passavo ogni anno una decina di giorni al campeggio estivo della mia parrocchia. Una sera, di rientro dalla gita al Monte Rite, mi sono imbattuta in una visione da favola: la Luna piena che sorgeva dalle cime del Montanel immersa in cielo dai colori fiabeschi, una sorta di tramonto in negativo, con sfumature che andavano dal rosa all’azzurro intenso. Ricordo che quella sera feci notare questa cosa anche ai miei amici che, però, mi presero in giro…

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.236 - 2019 alla pagina 126: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento