AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
26 Maggio 2018
Ci sono 287 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

La grande meteora russa – un chiaro avvertimento per il nostro pianeta

Nessun commento
Commenta
Arthur Clarke

Arthur Clarke, come spiega Andrea Carusi nel corso della sua intevista, fu il primo scienziato a teorizzare la necessità di costituire un’organizzazione astronomica capace di tenere sotto controllo le orbite degli asteroidi a rischio impatto con la Terra.

Dopo la frettolosa “ultima ora” con cui siamo stati costretti a dare notizia nel numero scorso del grande bolide caduto aChelyabinsk, ci prendiamo un po’ più di spazio per esaminare a fondo quanto è davvero successo in quel drammatico mattino del 15 febbraio scorso.

È una fredda e serena mattinata a Chelyabinsk, popoloso capoluogo dell’omonima provincia degli Urali meridionali a ridosso del confine con il Kazakistan. Sono le 9:20 di venerdì 15 febbraio e il Sole ha appena fatto capolino sopra l’orizzonte. Lentamente la città sta uscendo dal torpore notturno e le numerose videocamere di sicurezza sparse per la città testimoniano il pigro inizio di una normalissima giornata lavorativa.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.169 - 2013 alla pagina 14

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento