AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Novembre 2018
Ci sono 211 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

La danza del sole e gli allineamenti dei pianeti

Nessun commento
Commenta

Chi non ricorda l’attesa messianica che una trentina di anni fa accompagnò il temuto verificarsi del “Jupiter effect”? Secondo gli autori di un libro che nel 1974 vendette milioni di copie, un poderoso allineamento di pianeti che si sarebbe verificato nel 1982 avrebbe dovuto provocare onde mareali sul Sole e disastri inenarrabili anche sul nostro pianeta. Tutte sciocchezze prive di qualsiasi fondamento, ovviamente, ma che ancora oggi fanno capolino qui e là ogni qualvolta – come sta succedendo anche in questi giorni sull’orizzonte est prima dell’alba – si preannuncia un affollarsi di pianeti in ristrette zone di cielo. Per non parlare delle future catastrofi annunciate per il 2012 invocando tra l’altro allineamenti cosmici del tutto fantasiosi. Non ci resta allora che mettere un po’ di ordine dove possibile, e sbirciare tra le curiosità storiche e numeriche che ci propone il sempre affascinante spettacolo celeste di più pianeti in congiunzione.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.126 - Marzo 2009 alla pagina 46

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento