AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
12 Dicembre 2019
Ci sono 258 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

La corrente Stellare dell’Orsa Maggiore – Un ammasso che copre mezzo cielo

Un Commento
Commenta
Alkaid-Dubhe

Le cinque stelle centrali dell’asterismo noto come “Il grande carro” mostrano un moto proprio (le frecce rosse) quasi opposto rispetto a quello delle altre due componenti Alkaid (nota anche come Benetnash) e Dubhe.

L’estate, periodo in cui se ne sta sempre particolarmente basso sull’orizzonte nordovest, non è certo la stagione migliore per osservarlo, ma “Il Grande Carro” (o Big Dipper in inglese) è una di quelle costellazioni così famose da non aver bisogno di esperienze dirette per essere visualizzate “a memoria”.
Ho scritto “costellazione”? Beh, in realtà si tratta soltanto di un asterismo, termine che in astronomia sta a indicare un qualunque gruppo di stelle riconoscibile per la sua particolare configurazione geometrica.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.151 - 2011 alla pagina 44

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Commenta

Un Commento a “La corrente Stellare dell’Orsa Maggiore – Un ammasso che copre mezzo cielo”

  1. Manuela scrive:

    Articolo davvero interessante che aiuta a capire meglio una meraviglia del cielo..Complimenti all’autore.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento