AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
24 Giugno 2018
Ci sono 328 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

In gennaio: cinque asteroidi in opposizione – Osserviamo (4) Vesta e (13) Egeria

Nessun commento
Commenta

vesta-egeria-mapAggiornamento sulla situazione del Club

In tema con la stagione fredda, la situazione di novembre risulta congelata per la maggior parte dei nostri partecipanti. Sfuggono alla morsa del… ghiaccio i soli Jean Marc Lechopier e Giuseppe Ruggiero. Il primo ha osservato quattro nuovi asteroidi portando il totale del suo bottino a 56. Il secondo ci ha comunicato invece un’osservazione risalente a ottobre, che lo innalza a quota 64…

Osserviamo (4) Vesta e (13) Egeria

Proprio dal famoso asteroide (4) Vesta potrebbero cominciare gli eventuali neofiti nel campo dell’osservazione asteroidale, grazie alla sua magnitudine “agevole” di +6,3. Basterà un piccolo binocolo, meglio se fissato a un treppiede. Inquadrare quel puntino luminoso nel proprio strumento e riconoscerlo in una miriade di stelle grazie al movimento compiuto di sera in sera, ripagherà chi dedica un po’ di tempo a questi trascuratissimi oggetti celesti. Parliamo di oggetti puntiformi, quindi molto più alla portata di tanti altri sotto cieli parzialmente interessati dall’inquinamento luminoso – come hanno dimostrato molti dei protagonisti della nostra sfida che sono già arrivati a concluderla pur in contesti non certo ideali.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.207 - 2017 alla pagina 150: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento