AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
22 Novembre 2019
Ci sono 384 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

I mondi d’acqua e il potenziale abitabile

Nessun commento
Commenta

Fino a pochi decenni fa, era difficile immaginare che al di fuori del Sistema Solare ci fossero pianeti così differenti da quelli che attualmente lo compongono e che siamo abituati a osservare e studiare. Con l’andare del tempo, in realtà, si è scoperto che nell’universo esiste una varietà molto ampia e complessa di mondi con caratteristiche fisiche, chimiche e geologiche estremamente variegate.

Ci sono mondi che potrebbero essere interamente ricoperti di acqua, chiamati water world, in italiano “mondi oceano”, proprio come il pianeta Kamino ideato dagli sceneggiatori di Guerre Stellari. La differenza è che questa non è fantascienza ma sbalorditiva realtà!

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.236 - 2019 alla pagina 62: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento