AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
5 Agosto 2020
Ci sono 260 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

I microfossili di Hoover

Nessun commento
Commenta
Una scansione al microscopio elettronico di un frammento della meteorite Orgueil, caduta il 14 maggio 1864 nel sud della Francia.

Una scansione al microscopio elettronico di un frammento della meteorite Orgueil, caduta il 14 maggio 1864 nel sud della Francia.

Continua a far discutere gli astrobiologi di tutto il mondo la controversa ricerca di Richard Hoover apparsa sul Journal of Cosmology (vedi Coelum, n. 147, pag. 6), dove l’autore reclama la scoperta di microfossili all’interno di alcune meteoriti rinvenute in Francia e in Tanzania più di un secolo fa.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.148 - 2011 alla pagina 35

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento