AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Novembre 2019
Ci sono 287 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Hygiea, il gigante oscuro

Nessun commento
Commenta

cartina hygiea

Come si può vedere dalla cartina, l’asteroide (10) Hygiea si muoverà in marzo tra la Vergine e il Leone, compiendo con moto indiretto un tratto apparente di circa 6°. Hygiea raggiungerà l’opposizione (massima luminosità, con +9,4) il 16 del mese, mentre il massimo avvicinamento (1,94 UA) si compirà il 20.

Ditemi una cosa, se vi chiedessero a bruciapelo i nomi dei quattro asteroidi più grandi della Fascia principale, cosa rispondereste? Pensateci un attimo… Da parte mia scommetto che non pochi di voi, anche se esperti osservatori, punterebbero su Cerere, Pallade, Giunone e Vesta. E cioè sui primi quattro in ordine di scoperta, i famosi “fabulous four”, insomma! E la figura sarebbe davvero barbina, specialmente se fatta in presenza di adoranti fanciulle ammaliate dal vostro look di cacciatore di pianetini. Il quarto più grande, infatti, non è il gettonatissimo Giunone (in realtà c’è da meravigliarsi nel vedere quanto sia giù in classifica), ma l’inaspettato (10) Hygiea.

Clicca qui per leggere l’articolo completo!

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.198 - 2016 alla pagina 119

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento