AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Dicembre 2018
Ci sono 268 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Gallery – Gli incontri deep-sky della cometa 21P/Giacobini-Zinner

Nessun commento
Commenta

Difficile rimanere indifferenti dinanzi alla fotografia di una cometa. Praticamente impossibile, poi, se la ripresa è del livello di quella realizzata da Marco Bruno che, nelle prime ore dello scorso 11 settembre, ha immortalato la cometa 21P/Giacobini-Zinner mentre transitava accanto all’ammasso aperto M 37 nella costellazione dell’Auriga. Una delizia di immagine e una accoppiata di oggetti celesti davvero incredibile. Allo splendore della cometa, infatti, si affianca il fascino di un ammasso stellare distante 4.500 anni luce e composto da oltre 500 stelle. Nel suo “Le Stelle e le curiosità del cielo” pubblicato nel 1881, il grande divulgatore francese Camille Flammarion scrive che M 37 «offre nel campo del telescopio un brillante scintillio, quasi di infuocata polvere d’oro». Sarà pur retorica, ma la similitudine mi piace…
Regina indiscussa dell’immagine, comunque, è la cometa Giacobini-Zinner (qui a fianco in una foto di Marco Bruno).

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.226 - 2018 alla pagina 114: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento