AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Dicembre 2018
Ci sono 256 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Formazione di galassie dalla dinamica gravitazionale fuori dall’equilibrio

Nessun commento
Commenta

Lo studio dell’evoluzione dei sistemi auto-gravitanti è d’interesse non solo in ambito astrofisico, ma più in generale nella fisica statistica e dei sistemi complessi. L’evoluzione dinamica di tante particelle che interagiscono unicamente attraverso la forza di gravità newtoniana rappresenta, infatti, un problema di fisica fondamentale che è, tra l’altro, essenziale per la modellizzazione e l’interpretazione di sistemi astrofisici come gli ammassi di stelle, le galassie, gli ammassi di galassie, ecc.
Vediamo meglio di cosa si tratta e come si connette questa problematica puramente teorica a un nuovo modello di formazione delle galassie, soprattutto per quello che riguarda le galassie a spirale con le loro meravigliose forme, e con la stima della materia oscura che è usualmente fatta dalla misura della velocità delle stelle.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.228 - 2018 alla pagina 46: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento