Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Dicembre 2017
Ci sono 286 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Eridano – Prima parte

Nessun commento
Commenta
eridanus-full-map

Crediti: Coelum Astronomia.

Non vi è luogo sulla superficie del nostro pianeta laddove non vi sia una sola costellazione, tra le ottantotto stagliate sulla volta celeste, che non riesca a emergere interamente al di sopra del locale orizzonte. A tal proposito, uno dei casi più evidenti è rappresentato senz’altro dalla grande, ma soprattutto lunga, costellazione dell’Eridano: agli esperti stargazers che contemplano la volta celeste dalle latitudini medio-settentrionali non sfuggirà, infatti, come il sinuoso fiume celeste venga bruscamente interrotto proprio dall’orizzonte, lasciando l’ultima parte del corso e la foce nascoste alla visibilità. In questo e negli appuntamenti a seguire di questa rubrica tratteremo la parte nord-orientale della costellazione, a noi visibile, riservando il resto e quella prettamente australe a future pubblicazioni.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.217 - 2017 alla pagina 158: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento