AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
28 Gennaio 2020
Ci sono 373 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

Einstein secondo me – a cura di John Brockman

Nessun commento
Commenta
einstein-secondo-me

Einstein secondo me

Dimenticate l’Einstein scarmigliato con l’espressione da scienziato pazzo. È vero che compare nell’immagine di copertina, ma dopo aver letto il libro sarete andati molto oltre lo stereotipo dell’eccentrico dal cuore d’oro. Uno stereotipo smentito sin dalle prime pagine, dove incontriamo un “Einstein a casa sua” assai diverso da come ce l’eravamo aspettato. A eestituirci un ritratto a tutto tondo dell’uomo e dello scienziato sono fisici, matematici, storici della scienza e giornalisti scientifici che raccontano che cosa il padre della relatività ha rappresentato per ciascuno di loro.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.148 - 2011 alla pagina 76

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento