AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
1 Dicembre 2020
Ci sono 341 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Congiunzioni: una magia nella geometria del cosmo

Nessun commento
Commenta

Tra tutti gli eventi astronomici quello che preferisco di più sono sicuramente le congiunzioni tra i pianeti e la Luna. Sono eventi affascinanti perché si ripetono a intervalli più o meno regolari ma ogni volta ci troviamo davanti a combinazioni differenti e sempre originali.
Oggi sappiamo perfettamente il motivo e il meccanismo con cui i pianeti si spostano nel cielo rispetto alle stelle fisse, ma va ricordato che gli antichi impiegarono secoli per interpretare questi moti. È curioso vedere come questi movimenti combinati con lo splendore dei pianeti, hanno ispirato i nomi che furono loro assegnati nonché i giorni della settimana per scandire il tempo… Dopo questo prologo, ecco che arrivo alle foto di questo mese e all’evento che avremo la possibilità di fotografare: una magnifica congiunzione tra Venere, Mercurio e una falcetta di Luna calante. Davvero da non mancare!

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.249 - 2020 alla pagina 102: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento