AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
14 Dicembre 2019
Ci sono 218 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Come sono riuscito a riprendere THEBE – Piccola e nascosta luna di Giove

Nessun commento
Commenta

Giove e Thebe

Thebe è un satellite di Giove piccolo e di forma irregolare, ma la sua luminosità apparente, sebbene molto debole (mag.+16), lo renderebbe comunque alla portata della odierna tecnologia amatoriale se non fosse per la luce diffusa dal gigante gassoso. Thebe, infatti, ruota attorno a Giove a una distanza media di soli 220 000 km e, a conti fatti, questo significa che anche nelle migliori condizioni (satellite alla massima elongazione e pianeta all’opposizione) la sua distanza angolare è sempre inferiore a 78 secondi d’arco dal centro del pianeta, e a 53 dalla superficie.
Troppo pochi per poterlo separare dalla luce accecante del pianeta, considerando che tra Giove e Thebe ci sono più di 18 magnitudini di differenza: come dire che la piccola luna è quasi 20 milioni di volte meno luminosa del pianeta…

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.157 - 2012 alla pagina 34

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento