AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Ottobre 2018
Ci sono 227 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Clicca qui per leggere questo numero on-line

Che forma potrebbe avere un ALIENO?

Nessun commento
Commenta

Una rappresentazione artistica di un organismo alieno complesso. Crediti: GPNoi

Quante volte abbiamo fantasticato a occhi aperti sulla possibilità di non essere soli nell’universo? E quante volte abbiamo pensato a quali sembianze potrebbero avere eventuali forme di vita presenti su pianeti differenti dalla Terra? Sono simili a noi, inseriti in un ecosistema come il nostro, oppure più assimilabili a micro-organismi quasi impercettibili a occhio nudo?
L’esobiologia è una scienza di frontiera, che molte volte danza sulla sottile linea che divide la scienza dalla filosofia, la fisica dalle congetture, l’empirismo dalla trascendenza. Eppure, molte volte, la macchina della razionalità, alimentata con la fantasia di sognatori impenitenti, genera quello che potrebbe essere una valida ipotesi della realtà ancora sconosciuta.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.226 - 2018 alla pagina 96: Leggilo Online!

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento