AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
28 Gennaio 2020
Ci sono 280 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line

C/1969 Y1 Bennett la Grande cometa del 1970

Nessun commento
Commenta

Inauguriamo questa nuova rubrica parlando di una cometa, la Bennett, davvero molto amata e ricordata ancor’oggi con nostalgia.

John Bennett (1914-1990), amatore sudafricano molto noto nel mondo anglosassone per le sue survey del cielo australe e per aver scoperto con il suo rifrattore da 5" due comete che portano il suo nome. Fu anche il primo osservatore in assoluto a scoprire visualmente una supernova (nel 1968, in M83).

John Bennett (1914-1990), amatore sudafricano molto noto nel mondo anglosassone per le sue survey del cielo australe e per aver scoperto con il suo rifrattore da 5" due comete che portano il suo nome. Fu anche il primo osservatore in assoluto a scoprire visualmente una supernova (nel 1968, in M83).

Consapevoli dei tristi momenti che stanno vivendo in questo periodo gli appassionati di osservazione cometarie, privati ormai da tempo di oggetti per lo meno binoculari, abbiamo pensato di dar loro modo di sfogliare una sorta di album dei ricordi, dove potranno ritrovare – almeno sulla carta – le comete più belle della loro vita. Inauguriamo così questa nuova rubrica, e lo facciamo parlando di una cometa, la Bennett, che a parere di molti (e anche nostro) è stata davvero molto amata, e che ancora oggi è tra quelle che vengono ricordate con più nostalgia.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.148 - 2011 alla pagina 44

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento