AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
22 Agosto 2019
Ci sono 203 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Abbonamento On-Line

Abbonati a Coelum Digitale: leggi 11 numeri in formato digitale ad alta risoluzione direttamente dallo schermo del tuo PC!

Clicca qui per leggere questo numero on-line
Clicca qui per leggere questo numero on-line

“La Luna ad un metro”

Nessun commento
Commenta
La Luna ad un metro

Un’illustrazione del famoso disegnatore Louis Poyet, pubblicata originariamente sulla rivista “La nature” dell'11 febbraio 1899, mostra con dovizia di particolari lo schema tecnico del “Rifrattore più grande del mondo”, con in primo piano il grande celostata capace di riflettere la luce degli astri verso l'obiettivo del telescopio fisso.

La vera storia del rifrattore più grande del mondo, lo strumento che visse una breve estate tra il 15 aprile e il 12 novembre 1900: il periodo in cui tenne banco a parigi l’esposizione internazionale che doveva sancire il passaggio tra il vecchio e il nuovo secolo. “Esposizione Universale” (a volte abbreviato in Expo) è il nome generico che indica le grandi esposizioni tenutesi fin dalla metà del XIX secolo; un termine che è stato poi associato a qualsiasi grande fiera a carattere internazionale, ingenerando non poca confusione. La prima vera Esposizione Universale venne organizzata al Crystal Palace in Hyde Park, a Londra nel 1851, ed è conosciuta come la Great Exhibition, una manifestazione che divenne il riferimento per tutte le successive, influenzando numerosi aspetti della società quali le arti, l’educazione, il commercio e le relazioni internazionali. L’attrazione principale delle Esposizioni sono i padiglioni nazionali, gestiti dai Paesi partecipanti, che si aggiungono ai padiglioni tematici dell’organizzazione. Storicamente ogni esposizione è stata sempre caratterizzata da particolari strutture, divenute simbolo dell’esposizione stessa, nonché talvolta della città organizzatrice o del Paese organizzatore.

L'articolo completo è pubblicato su Coelum n.163 - 2012 alla pagina 26

Hai letto questo articolo su Coelum Astronomia?
Scrivi la tua opinione o un commento qui sotto!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento