×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
28 Marzo 2017
Ci sono 226 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

La situazione al 28 febbraio e… un nuovo iscritto!

Letto 2.228 volte
Nessun commento
Commenta
Dopo il successo di Ugo Tagliaferri, le osservazioni continuano e il gruppo di aspiranti soci del Club dei 100 asterodi si arricchisce di un nuovo iscritto!

Intanto, una bella notizia! Abbiamo infatti un nuovo iscritto alla competizione, ovvero Giuseppe Pappa, 27enne di Mascalucia, provincia di Catania.

Club dei 100 Asteroidi

Una maratona osservativa, e/o fotografica a scelta, dei primi cento asteroidi scoperti.
ISCRIZIONI SEMPRE APERTE!
> tutti i dettagli dell’iniziativa
> le schede degli aspiranti soci
> elenco delle loro osservazioni

Ecco come si presenta Giuseppe: «Sono appassionato di astronomia sin da piccolo e ho spesso inviato foto alla vostra rivista. La mia passione principale sono e continuano a essere le comete, ma mi piace spesso spaziare in altri campi. Ho visto che su Coelum, da tempo, si parla di questo “Club dei 100 asteroidi” e la cosa mi ha incuriosito a tal punto che ho pensato di prendere parte anche io all’iniziativa. Il mio obiettivo è riprendere gli asteroidi con una semplice reflex digitale. In passato ho seguito al telescopio quelli più luminosi ma questa volta voglio provare qualcosa di diverso. Nel mio sito http://giuseppepappa.altervista.org sto creando la pagina dedicata alle mie osservazioni».

Un caloroso benvenuto a Giuseppe che, come si apprende leggendo il suo primo report, ha iniziato col vento in poppa. «Per quanto riguarda il mio esordio posso ritenermi soddisfatto nonostante le copiose piogge che hanno colpito la Sicilia. Lafotocamera con cui riprendo mi sta dando buone soddisfazioni e nelle poche serate a disposizione, nonostante il disturbo lunare, sono riuscito a riprenderne in tutto 13, anche di poco luminosi».

E se Giuseppe è partito a favore di vento, gli altri partecipanti devono invece aver incontrato bonaccia sul loro campo di regata. A parte infatti Luca Maccarini, che prosegue costante e sicuro, nessuno ha guadagnato terreno. Sentiamo dunque il report di Luca:

«Luci e ombre per quanto riguarda le condizioni meteo di febbraio. Alla fine, complice anche un piccolo intervento chirurgico, porto a casa due soli “sassetti volanti”, (56) Melete mag. +12,7 e (44) Nysa mag. +9,9 che portano il mio bottino personale a 69. Inutile dire che confido   nell’arrivo della primavera e nel bel tempo».

La situazione aggiornata è quindi la seguente: Ugo Tagliaferri (Socio effettivo del Club); Andrea Tomacelli-Valeria Starace 98; Paolo Palma 97; Luca Maccarini 69; Edoardo Carboni 47; Adriano Valvasori 28; Giuseppe Ruggiero 28; Giuseppe Pappa 13; Bruno Picasso 4.

Per informarvi sugli oggetti osservati da Pappa e da tutti gli altri vi rimandiamo alla consultazione della apposita tabella inserita nella pagina web del sito della rivista dedicata all’iniziativa, dove troverete anche tutti i dettagli per partecipare e le schede dei partecipanti.

Claudio Pra

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento