Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
22 Agosto 2017
Ci sono 223 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Storia dell'Astronomia

Sezione contente tutti gli articoli relativi alla storia dell'astronomia

Eclissi di Sole. 30 giugno 1973, Atar, Mauritania.
Letto 3.377 volte - Commenti: 0
Il 21 agosto 2017 un'eclissi di Sole attraverserà gli Stati Uniti. Sarà l'eclissi più osservata (direttamente o in streaming) di sempre. La fase di totalità comincia quando il bordo lunare avanzante tocca il bordo del Sole opposto a quello dal quale è “entrata” e finisce subito dopo che la Luna comincia a scoprire il Sole eclissato. In quel momento si comincia a rivedere la fotosfera ed è un momento sorprendente, perché per pochi istanti della fotosfera si vede un sottile mezzo anello e un’esplosione di luce. Come se fosse un anello con un grande e splendente diamante. E così è stato chiamato: anello di diamante. Una cosa che conclude, quasi un finale pirotecnico, la grande visione della corona. Noi astronomi, naturalmente, anche se ci piace definire “affascinante” lo spettacolo offerto da un’eclisse totale, abbiamo ormai perso la possibilità (stavo per scrivere la grazia) di provare l’emozione che, invece, riempie di autentica meraviglia chi non vi sia preparato.
1908: l’Impatto di Tunguska
Letto 7.433 volte - Commenti: 0
30 giugno - In occasione dell'Asteroid Day ricordiamo l'Evento di Tunguska, uno degli impatti con la Terra più studiati ed enigmatici di sempre. “Ciò che ho potuto vedere durante il sopralluogo a Tunguska è andato oltre le mie più terrificanti aspettative...” - Leonid Kulik
La Scoperta di Nettuno
Letto 5.291 volte - Commenti: 0
23 settembre 1846, 170 anni fa: la scoperta di Nettuno.
MERAK e il
Letto 1.796 volte - Commenti: 0
In netto contrasto cromatico con Dubhe, dalla quale è separata esattamente 5°, è Merak (Beta UMa) che, splendendo di magnitudine 2,34, si colloca al quinto posto tra le stelle più luminose della costellazione; il nome deriva dall'arabo Al-marakk, “il fianco”.
Ricordando Apollo 1 (27 Gennaio 1967)
Letto 4.302 volte - Commenti: 3
La tragedia avvenne sulla rampa di lancio durante il test finale della missione inizialmente denominata Apollo 204. Sarebbe stata lanciata il 21 febbraio 1967, ma gli astronauti Virgil Grissom, Edward White e Roger Chaffee persero la vita nell'incendio del modulo di comando.
Ricordo di Leonida Rosino
Letto 4.113 volte - Commenti: 1
In occasione del Centenario della nascita di Leonida Rosino, una delle figure più rappresentative dell'astronomia del XX secolo, ne riproponiamo il Ricordo di Francesco Bertola pubblicato su Coelum n.2 del 1997, a pochi mesi dalla scomparsa dell'astronomo veneto.
LA SUPERNOVA DI TYCHO
Letto 3.358 volte - Commenti: 1
Sono passati secoli dall'ultima Supernova "vicina" documentata, all'interno cioè della porzione di Via Lattea a noi visibile. Tra le ultime, oltre alla SN 1604 (la supernova di Keplero di cui abbiamo parlato più volte su Coelum) c'è anche la SN 1572. Era la sera dell'11 novembre 1572, infatti, quando, uscendo dal laboratorio chimico dello zio, Tycho notò una luminosissima stella che non aveva mai visto prima...
Chi Cygni, una gigante in lenta agonia
Letto 3.372 volte - Commenti: 1
χ Cygni (Chi Cygni), una mireide speciale, la variabile che mostra in assoluto il maggior divario tra la luminosità minima e massima.
Di come funziona la Scienza
Letto 2.644 volte - Commenti: 1
A proposito dei dibattiti che sempre più spesso nascono tra teorie "ufficiali" e teorie "alternative" in campo scientifico, un pezzo di Konrad Lorenz sempre valido sia per gli uni... sia per gli altri.
Observations Tending to Investigate the Nature of the Sun
Letto 1.671 volte - Commenti: 0
Lo studio di William Herschel (originale in inglese) in cui, precorrendo i tempi, intuì la correlazione tra ciclo solare e cambiamenti climatici mettendo in relazione il numero di macchie solari con... il prezzo del grano!
Influence of solar activity on state of wheat market in Medieval England
Letto 1.547 volte - Commenti: 0
Lo studio (originale in inglese) degli israeliani Pustilnik e Yom Dim che ha confermato, dopo due secoli, la correttezza dell'intuizione di W. Herschel, che mise in correlazione il prezzo di mercato del grano con l'andamento delle macchie solari, intuendo così, precorrendo i tempi, un legame tra ciclo solare e cambiamenti climatici.
Le 10 comete più belle del nuovo millennio
Letto 23.838 volte - Commenti: 0
In attesa delle due (speriamo) superstar in arrivo per quest'anno, vediamo con Claudio Pra un'ideale superclassifica dei dieci migliori “astri chiomati del nuovo millennio” visibili dal nostro emisfero.
Le Torri Cosmiche, un Parco Europeo del Tempo
Letto 13.303 volte - Commenti: 0
Le Torri Cosmiche, un "Parco Europeo del Tempo", un parco tematico dedicato al tempo nei suoi svariati aspetti, dal suo significato etimologico al concetto di storia...
L'astronomia ebraica medievale nel Sefer Youhasin
Letto 3.544 volte - Commenti: 0
Per uno storico dell’astronomia il 1054 è l’anno della supernova nel Toro. Può l’autore del Sefer aver visto l’apparizione di questo nuovo astro ed averlo interpretato come un eccezionale segno divino, tanto da averlo indotto ad accelerare il lavoro? Un racconto importante perché contraddice, inoltre, in modo manifesto, un luogo comune che vuole gli ebrei come un popolo poco interessato all’osservazione del cielo e ai calcoli astronomici.
Altro che i Maya... la vera attesa per la FINE DEL MONDO ci fu nel 1910
Letto 8.292 volte - Commenti: 0
Cento anni fa il mondo viveva la stessa ansia da fine del mondo... le profezie Maya al tempo non c'entravano ma la cometa di Halley sì. Per capire come le psicosi di massa, alimentate da atteggiamenti antiscientifici e speculazioni mediatiche, si ripetano anche ai nostri giorni nonostante il progresso tecnologico da III Millennio, riproponiamo un articolo pubblicato due anni fa su Coelum (139 - 2010).
Mercury 13… la recensione
Letto 1.673 volte - Commenti: 0
La recensione di un libro di Martha Ackmann (scrittrice e giornalista americana) che narra l’avventura - iniziata agli albori dell’astronautica - di un pugno di donne che hanno cambiato l’America