AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Novembre 2018
Ci sono 233 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Altair GPCAM2, un’ottima camera a un ottimo prezzo

Letto 3.175 volte
Nessun commento
Commenta
Dall’azienda britannica Altair Astro una nuova camera per riprese planetarie e autoguida proposta a un ottimo rapporto qualità/prezzo

La azienda Artesky annuncia la disponibilità della nuova Altair Astro GPCAM2 colour, una camera ideale per riprese planetarie, lunari oppure da utilizzare come autoguida con porta ST4! Si presta anche a riprese video astronomiche, TimeLapse a tutto campo (con l’opzionale obiettivo).

La Altair GPCAM2 è la sorella maggiore della GPCAM1, una versione migliorata e con un nuovo sensore, ovvero il SONY Exmor IMX224 CMOS, lo stesso della famosa ASI 224 ZWOptical!

Una delle caratteristiche più interessanti di questa camera, insieme al bassissimo rumore (uno dei più bassi tra le camere che montano questo sensore SONY) e l’elevata sensibilità, è l’altissima risposta nella regione rossa dello spettro, che la rende veramente utile anche per riprese solari. Essendo poi molto sensibile anche nelle regioni dell’infrarosso IR, può essere utilizzata in modalità mono.

La porta USB 2.0 della GPCAM2 è decisamente più veloce: così migliorano i tempi e la stabilità del trasferimento dati sul pc, si riducono quasi completamente i video corrotti o la perdita di fotogrammi, e infine migliora la velocità della frequenza, anche con i portatili meno potenti.
La camera possiede una porta autoguida ST4 che permette di usarla come autoguida con le montature delle migliori marche in commercio.
Può essere completamente controllata con AltairCapture e SharpCap per produrre video .AVI e .SER non compressi per l’imaging del sistema solare, oppure file di immagine in tutti i formati più comuni come JPEG .PNG .TIF .BMP ecc. Supporta la digitalizzazione a 8bit o 12bit in uscita.

La  GPCAM2  supporta il “Trigger Mode” che permette di meglio controllare esposizioni superiori a 5 secondi. Con la maggior parte delle fotocamere, in modalità video normale, è necessario completare un’esposizione prima di poter dare un altro comando, ad esempio per interrompere la ripresa per l’arrivo di nuvole, il passaggio di un aereo, o un problema di allineamento ecc. Per lunghe esposizioni, la modalità video normale è scomoda, soprattutto in riprese astronomiche del profondo cielo; con il trigger Mode invece è possibile interrompere la ripresa istantaneamente, modificare le impostazioni, e quindi riprendere il lavoro.

La Camera GPCAM2 IMX224 Colour Altair Astro è in offerta a 219,00 euro presso Artesky

Per maggiori informazioni: www.telescopi-artesky.it

Il transito di Mercurio ripreso con la GPCAM2 monocromatica utilizzando un Daystar Quark!

Principali caratteristiche e prestazioni:
ALTAIRGP224C: sensore SONY Exmor CMOS a colori IMX224
Dimensione sensore: 1/3 “di diagonale 6,09 millimetri
Esposizione durata più breve / lunga:
Modalità video: 0.105ms (0.000105 secondi) / 5000ms (5 secondi)
Modalità Trigger: 0,105 ms (0.000105 secondi) / 1000 secondi (1 secondo)
Profondità di bit: modalità 12bit 8bit commutabile
dimensioni pixel: 3.75×3.75 um
Risoluzione in pixel: 1280×960
Sistema di registrazione: fermo immagine e video
Regione di interesse (ROI): Supportato
.
Modalità 8 bit:
1280×960 – 25-32fps
640×480 – 70-80fps ROI
320×240 – 112-125fps ROI
Modalità a 12 bit – circa il 60% di cui sopra.
Guadagno Sensibilità: 2350mv
Lettura: Progressive Scan
Otturatore: elettronico Rolling Shutter
.
Software e OS supporto:
Driver e utility software AltairCapture download (solo Windows): cameras.altairastro.com
il supporto driver: PHD2, AltairCapture, SharpCap, (Windows DirectShow)
Supporto AltairCapture OS: Win XP / Vista / 7/8/10 (32 e 64 bit)
SharpCap è anche pienamente supportato e testato con i driver nativi.
Porta USB e cavi: USB 2.0, cavo di 2m
ST4 Port & Cable: standard ST4 optoisolata, cavo 1,5 m, iOptron, Celestron, Skywatcher SynScan GOTO.
.
Raffreddamento: raffreddato ad aria corpo macchina grande superficie.
lunghezza del corpo della fotocamera: lunghezza totale compreso CS-Mount e l’anello di estensione 5 millimetri 70 mm;
Peso grammi: 70 g (peso netto macchina fotografica)
Telecamera a colori: AR-rivestito UV / IR bloccando filtro di trasmissione 380-650nm lunghezza d’onda
 

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento