AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
15 Dicembre 2018
Ci sono 177 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

La luce zodiacale

Letto 3.226 volte
Nessun commento
Commenta
Il Deserto di Atacama nel nord del Cile è celebre per i suoi bui cieli notturni, che si possono apprezzare in tutto il loro splendore grazie all’assenza di inquinamento luminoso. Ma anche il cielo più buio non è completamente buio. Gli astronomi agli osservatori dell’ESO spesso si imbattono in un fenomeno luminoso che incombe sui telescopi dell’ESO, noto come luce Zodiacale.

Gli osservatori dell’ESO in Cile si trovano in luoghi così bui che di solito l’unica cosa che li illumina in una notte senza Luna è la debole luce che viene dai miliardi di stelle della Via Lattea. Ma anche il cielo più buio non è completamente buio. Questo ESOcast descrive lo splendido fenomeno luminoso noto come luce Zodiacale, che a volte diffonde un bagliore spettrale nei cieli sopra ai telescopi dell’ESO. Si tratta del bagliore della luce del Sole che viene riflessa verso di noi dalla polvere presente nel piano del Sistema Solare (l’eclittica), polvere che viene creata dalle collisioni tra asteroidi e dall’evaporazione delle comete. Un’altra ancora delle meraviglie naturali a cui gli astronomi hanno la fortuna di poter assistere agli osservatori dell’ESO; speriamo che anche voi possiate godervi lo spettacolo della luce Zodiacale!

Puoi iscriverti a ESOcasts su iTunes, ricevere i prossimi episodi su YouTube o seguirci su Vimeo.

Sono disponibili anche molti altri episodi di ESOcast.



Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento