AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Luglio 2018
Ci sono 195 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Venere nei pressi di M 44, l’ammasso aperto del Presepe

Letto 2.869 volte
Nessun commento
Commenta
Incontro fugace tra Venere e l’ammasso aperto del Presepe. Quando il cielo sarà buio a sufficienza da far risaltare l’ammasso infatti, Venere si starà già dirigendo verso il tramonto. Ma il tempo per osservazione e ripresa c’è tutto!

Torniamo nuovamente nel cuore della costellazione del Cancro: se siamo stati fortunati (soprattutto per via del meteo) abbiamo già avuto modo di osservare l’incontro tra Venere, Luna e M 44 il 16 giugno. Ora, alle ore 22:30 del 19 giugno, l’incontro sarà più intimo, coinvolgendo solo Venere e l’ammasso aperto del Presepe (M 44).

L’intimità non sarà solo dovuta all’incontro a due (non più disturbato dall’ingombrante presenza della Luna), ma anche per la vicinanza dei due soggetti, con Venere che si porterà ad appena 0,8° dal centro dell’ammasso.

Il 19 giugno Venere tramonterà alle ore 23:20 circa e quindi non avremo moltissimo tempo per tentare la fotografia, anche perché il cielo sarà per lungo tempo rischiarato dalle ultime luci del tramonto.

Con pose sufficientemente lunghe da impressionare le stelle di M 44, Venere apparirà certamente “bruciato”, come una chiazza luminosissima, ma non ci sarà alternativa, data la grande differenza di magnitudine tra gli oggetti coinvolti (le stelle di M 44 sono tutte sopra la mag. +6). Possono però tornare utili i consigli di Giorgia Hofer in occasione della congiunzione di Venere con un altro ammasso aperto:  Venere al tramonto con le Pleiadi.

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Giugno

➜ Scopri le costellazioni del Cielo di giugno con la UAI, che questo mese ci porta in viaggio tra gli ammassi globulari nella costellazione di Ercole

➜ Mentre questo mese Stefano Schirinzi ci racconta la costellazione del Corvo

➜ Catch the Iridium! Un appello per tutti gli astrofotografi, riprendiamo gli iridium flare prima che… scompaiano!


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Giugno su Coelum Astronomia 223

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento