AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
13 Dicembre 2019
Ci sono 231 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Transiti ISS notevoli per il mese di ottobre 2015

Letto 2.855 volte
Nessun commento
Commenta
I transiti notevoli, visibili dal nostro paese, della ISS per il mese di ottobre

ISS tra Luna, Aldebaran e Venere, durante l’osservazione della splendida congiunzione tra Aldebaran (Toro), falce di Luna crescente e Venere. Poteva mancare alla meraviglia del passaggio la ISS con Samantha Cristoforetti? Scatto eseguito con Canon 1100D @ 200mm. Cliccando l'immagine tutti i dettagli di ripresa. Foto di Samuele Pinna.

La ISSStazione Spaziale Internazionale sarà rintracciabile nei nostri cieli di nuovo ad orari serali, quindi per questo mese niente sveglia al mattino prima dell’alba. Avremo cinque transiti notevoli con magnitudini elevate durante il corso di questo mese, auspicando in cieli sereni durante la stagione autunnale.

Si inizierà il giorno 3 ottobre, dalle 20:02 alle 20:07, osservando da SSO a SE. La ISS sarà osservabile in particolare dalle zone del Sud Italia. La magnitudine massima si attesterà su un valore di -2,8, quindi il transito sarà individuabile senza alcun problema anche dal Centro e dal Nord, più basso sull’orizzonte man mano che si sale di latitudine.

Il giorno 5 ottobre, avremo un transito ottimale, visibile cioè da ogni parte del paese, dalle 19:54 in direzione SO alle 20:01 in direzione ENE.  La magnitudine massima sarà di -3,4! Sperando come sempre in cieli sereni. Per gli osservatori del Centro Italia una chicca in più: la ISS transiterà molto vicina al pianeta Saturno (mag. +0,6), nella prima parte del suo tragitto, un ottima occasione per tentare qualche suggestivo scatto fotografico.

Per il successivo transito dovremo aspettare circa due settimane: il 20 ottobre sarà di nuovo ottimale e visibile da tutto il paese, seppur parziale. La ISS transiterà nei nostri cieli dalle 19:48 alle 19:54, osservando da NO a E. La magnitudine massima sarà di -3,5 proprio qualche istante prima che la Stazione Spaziale entri nell’ombra della Terra.

Il 21 ottobre la Stazione Spaziale sarà osservabile al meglio dal Nord Est, ma potremo avvistarla senza problemi anche dal resto d’Italia. L’orario è dalle 18:56 alle 19:05, guardando da NO a E. La magnitudine sarà di -2,8.

Ultimo transito notevole per questo mese: il giorno 23 ottobre avremo ancora una occasione di osservarla in un transito ottimale, con il Centro Italia che vedrà la ISS attraversare il cielo molto vicina alla Luna, unaltra ottima occasione fotografica. Dalle 18:49 in direzione NO alle 18:59 in direzione SE. Come detto, anche questo sarà un transito osservabile da tutto il paese, con magnitudine di -3,3.

Giorno Ora Inizio Direzione Ora Fine Direzione Magnitudine
03 20:02 SSO 20:07 SE -2.8
05 19:54 SO 20:01 ENE -3.4
20 19:48 NO 19:54 E -3.5
21 18:56 NO 19:05 E -2.8
23 18:49 NO 18:59 SE -3.3

N.B. Le direzioni visibili per ogni transito sono riferite ad un punto centrato sulla penisola, nel centro Italia, costa tirrenica. Considerate uno scarto ± 1-5 minuti dagli orari sopra scritti, a causa del grande anticipo con il quale sono stati calcolati.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento