AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Aprile 2021
Ci sono 473 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Pianeti allineati nel cielo dell’alba accompagnati dalla sottile falce di Luna

Letto 2.428 volte
Nessun commento
Commenta
Due mattinate per osservare i pianeti del mattino. Giove, Saturno e Mercurio, accompagnati da una sottile falce di Luna.

La mattina del 10 marzo, alle ore 6:00, volgendo il nostro sguardo verso est potremo ammirare una bellissima configurazione di astri brillanti, a formare una larga ma piacevole congiunzione. Il teatro di questo incontro sarà quello della costellazione del Capricorno, le cui deboli stelle non apporteranno però un significativo contributo alla scena, già rischiarata dalle incipienti luci dell’alba.

Riconosceremo subito una linea virtuale tracciata da tre punti luminosi: più a est e in basso sull’orizzonte troviamo Mercurio (mag. +0,1), alto circa 4°, poi, guardando più verso sudest, Giove, molto brillante (mag. –2,0), alto 6° 15’ e, infine, più verso sudest ancora, Saturno (mag. +0,7). I tre pianeti saranno allineati, a formare una linea invisibile che li unisce: la distanza tra Giove e Mercurio sarà di 4° 9’, mentre Giove e Saturno saranno distanti circa 9° 10’.

A impreziosire ulteriormente la scena sarà presente anche un quarto oggetto, una bella e sottile falce di Luna (fase del 10%) che si troverà a 5° 18’ a sud di Saturno. Non solo, proprio nei giorni tra il 10 e l’11 marzo sarà possibile apprezzare la luce cinerea della Luna che risalterà soprattutto in fotografia, creando un effetto ancor più piacevole.

Il giorno seguente, l’11 marzo, a un orario leggermente posticipato (le 6:20) potremo osservare la Luna, ancora più sottile (fase del 5%), sorgere a 4° 36’ a sud di Mercurio.

➜  Leggi anche Le falci Lunari di Marzo 2021


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Febbraio su Coelum Astronomia 252

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!


Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento