AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
25 Febbraio 2020
Ci sono 189 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Perseidi 2011

Letto 6.674 volte
2 Commenti
Commenta
Perseidi 2011: c’è la Luna ma non disperiamo!
Perseidi 2011

L’aspetto del cielo alle 2:00 del mattino del 13 agosto per chi starà osservando in direzione del radiante delle Perseidi (l’asterisco giallo). Il picco di massima attività è stato previsto per le ore 9:00, e dunque tutto ciò che potremo fare alle nostre longitudini sarà osservare il cielo fino alle prime luci dell’alba. Alle 2:00 il radiante sarà alto circa +45°, mentre il disturbo luminoso verrà dalla Luna piena, in quel momento situata a sud e alta ancora circa +30°.

Quest’anno l’osservazione dello sciame meteorico delle Perseidi sarà purtroppo disturbata dalla presenza della Luna piena, che con la sua luce riuscirà probabilmente a cancellare dal cielo gran parte delle meteore meno luminose.

L’attività massima dello sciame è stata prevista in Italia per le ore 9:00 del 13 agosto, quando da noi sarà quindi pieno giorno.

Il consiglio, ovviamente è quello di seguire il radiante dello sciame, situato nel Perseo, fino alle prime luci dell’alba, sperando di riuscire a cogliere un picco secondario o qualche luminoso bolide tra quelli di solito associati allo sciame. Le ultime ore della notte, tra l’altro, saranno le più favorevoli, sia per il numero di meteore previste che per il fatto che la Luna sarà ormai avviata al tramonto. Raccomandiamo naturalmente di tenere d’occhio il radiante anche nei giorni precedenti e successivi al “massimo”.

Le Perseidi, che hanno origine dalle polveri della cometa Swift-Tuttle, sono meteore generalmente piuttosto veloci (60 km/s) e presentano colori diversi, anche se per la maggior parte sono bianco-gialle e le più brillanti sono spesso verdi. Il tasso orario è generalmente cospicuo, da 80 a 110, il che assicura uno spettacolo davvero suggestivo se si ha l’accortezza di osservare sotto un cielo molto scuro, comunque lontani dalle luci delle città.

Leggi l’articolo di Remondino Chavez sulle Perseidi:

La Pioggia delle Perseidi

 
Commenta

2 Commenti a “Perseidi 2011”

  1. Maikon Scheifer scrive:

    Salve ragazzi, vivo a Isola della Scala e Volevo segnalarvi che oggi 13/08/11 alle 02:45 del mattino, guardando verso S/O, ho visto un enorme bolide verde, guardavo lo sciame delle perseidi, quando all’improvviso ho visto una enorme palla verde rossa nel cielo di Isola della Scala, era cosi grande che mi ha chiamato subito l’attenzione perché ha addirittura fatto un forte bagliore, nel guardare mi è sembrato più grande della Luna piena che era alta in cielo quello instante, a vedere sembrava che il meteorite sia caduto qui a Isola della Scala, ma da casa mia non ho sentito nessun rumore, presumo che forse se sia disintegrata tutta appena prima di raggiungere il solo o forse sia caduto da qualche parte qui, so che la luce era molto forte e sembrava molto vicino a dove mi trovavo io, sicuramente era più brillante della luna. Spero altre persone l’abbiano visto.

  2. Roberto scrive:

    quello che hai visto era, molto probabilmente (dato anche il colore), un flash dovuto al passaggio dei satelliti iridium
    ciao

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento